• Trovati 4451 titoli ordinati per 
  • Switch Thumb
  1. RICORDI D'UN DISSEPOLTO. LA TRAGEDIA FAMILIARE DI UN POETA NEL TERREMOTO DI REGG

    di CALAUTI MICHELE; ROMEO E. M. G. (CUR.) Pubblicato da RUBBETTINO Data Pubblicazione 1-2008 € 10,00

    Alle 5,20 del 28 dicembre 1908 una scossa tellurica di inaudita violenza sconvolse le sponde dello Stretto e ridusse a un cumulo di macerie le città di Reggio Calabria e Messina. Il sisma provocò un'ecatombe. Michele Calàuti (Sidemo, 1861-1935) era stato uno degli ultimi poeti romantici. A Roma aveva frequentato i più importanti salotti e collaborato con le principali riviste letterarie, insieme a Giosuè Carducci, Luigi Capuana, Edmondo De Amicis, Salvatore Di Giacomo e tanti altri. Tra i suoi amici, il giovane Gabriele D'Annunzio. Nel 1908 Calàuti aveva 47 anni e alloggiava con la famiglia a Reggio, in un villino di via Santa Lucia. Dopo l'alba del terremoto, quel luogo diverrà la tomba della madre e di tre figli. A qualche mese dalla catastrofe, il poeta riprende in mano la penna che aveva riposto nel cassetto da molti anni e scrive un breve e straziante resoconto della propria tragedia familiare, che intitola Lacrymae owero Ricordi d'un dissepolto. Pagine in cui si riflette la sciagura di un popolo intero e di una terra tanto bella quanto amara. Il libretto giunse tra le mani dei maggiori uomini di cultura dell'epoca. Tutti ne furono sconvolti, tutti vollero farsi partecipi con una parola, un pensiero, una poesia, una dedica. "Chi sa fare qualche cosa del suo dolore, quello solo merita di esser consolato", scrisse al Calàuti Matilde Serao. La raccolta che accompagna i Ricordi da l'idea di quale impatto emotivo provocò cent'anni fa in Italia e nel mondo quel terribile terremoto.

    Verifica disponibilità
  2. RUTA DE LA OBSISIANA. PERCORSI MESOAMERICANI. ATTI DEL CONVEGNO (SALERNO, 12-13

    di GRILLO R. M. (CUR.); SANTONI R. (CUR.) Pubblicato da RUBBETTINO Data Pubblicazione 9-2007 € 28,00

    La Mesoamerica, concetto storico antropologico e geografico, ritaglia uno spazio d'America fra il centro-nord del Messico e l'Honduras occidentale, in cui sorsero e fiorirono innumerevoli culture nel passato precolombiano; in epoca moderna, oltre a costituire una delle più alte concentrazioni di indianità, è stato teatro di eventi che la rendono esemplare e nello stesso tempo punta avanzata di fenomeni e tipologie di tutta l'area latinoamericana. Nelle due sezioni che compongono il libro - cronologicamente distinte in la "Ruta de la Obsidiana" e "Percorsi mesoamericani" - si traccia una storia ideale della regione che, attraverso percorsi tanto concettuali quanto in vario modo concretamente percepibili, dalla cultura olmeca - cui si riferisce il titolo Ruta del la Obsidiana - si dirama verso altre realtà preispaniche e verso un altro ambito umano, quello riconoscibile oggi nel concetto storico, culturale e politico di Latinoamerica, arrivando fino all'attualità e ai complessi fenomeni di costruzione e ridefinizione identitaria di nazionalità meticce e sincretiche.

    Verifica disponibilità
  3. MISCELLANEA LONDINESE (1937-1940). VOL. 4

    di STURZO LUIGI; ISTITUTO LUIGI STURZO (CUR.) Pubblicato da RUBBETTINO Data Pubblicazione 1-2008 € 24,00

    Verifica disponibilità
  4. MEMORIA E L'INVENZIONE. PRESENZA DEI CLASSICI NELLA LETTERATURA SPAGNOLA DEL NOV

    di D'AGOSTINO M. (CUR.); DE BENEDETTO A. (CUR.); PERUGINI C. (CUR.) Pubblicato da RUBBETTINO Data Pubblicazione 12-2007 € 25,00

    Il rapporto dialettico con i classici, nel caso degli scrittori spagnoli del Novecento, si è caratterizzato non solo per una rinnovata ispirazione alle tradizionali fonti ispaniche del Medioevo e del Siglo de Oro, ma anche per il ciclico ritorno alla classicità greco-romana e ai testi biblici, nonché per una inesausta volontà di dialogo fra generazioni contigue e all'interno di una stessa generazione d'appartenenza, in un fitto scambio di dediche, prologhi, elogi, corrispondenze epistolari, al punto che a un canone fissato dalla tradizione si va affiancando un "canon en fieri que es el construido por los escritores que hablan los unos de los otros" (José Carlos Mainer). Il Congresso internazionale "La memoria e l'invenzione. Presenze dei classici nella letteratura spagnola del Novecento", svoltosi nell'ateneo di Salerno nei giorni 6 e 7 aprile del 2006, è stato il felice punto d'incontro di tanti studiosi italiani e spagnoli che, con le relazioni qui riunite in volume, hanno fatto il punto della questione e contribuito alla sistemazione di un tema vastissimo e affascinante, cercando, ciascuno nel proprio ambito, di dare una risposta all'aspirazione infinita dei moderni di incontrare il proprio passato e, forse, di riconciliarsi con esso.

    Verifica disponibilità
  5. TRA FILOSOFIA E POLITICA. UN DIALOGO CON NORBERTO BOBBIO

    di COTRONEO GIROLAMO Pubblicato da RUBBETTINO Data Pubblicazione 1-1998 € 12,39

    Verifica disponibilità
  6. CONTRO LA PROPORZIONALE

    di STURZO LUIGI; DALU L. (CUR.) Pubblicato da RUBBETTINO Data Pubblicazione 5-1998 € 10,33

    Un utile contributo al dibattito sulle riforme elettorali.

    Verifica disponibilità
  7. LIBERALI. QUELLI VERI E QUELLI FALSI

    di ANTISERI DARIO Pubblicato da RUBBETTINO Data Pubblicazione 6-1998 € 7,75

    I presupposti e le caratteristiche che permettono l'identificazione di una linea di demarcazione tra veri e falsi liberali.

    Verifica disponibilità
  8. DESTRA E SINISTRA: DUE PAROLE ORMAI INUTILI

    di ANTISERI D. (CUR.); INFANTINO L. (CUR.) Pubblicato da RUBBETTINO Data Pubblicazione 11-1998 € 8,26

    Verifica disponibilità