• Trovati 48 titoli ordinati per 
  • Switch Thumb
  1. GERMANIZZAZIONE. COME CAMBIERA' L'ITALIA (LA)

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da LATERZA Data Pubblicazione 5-1996 € 9,30

    Verifica disponibilità
  2. NEW ECONOMY. UNA RIVOLUZIONE IN CORSO

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da LATERZA Data Pubblicazione 6-2000 € 10,33

    La nuova economia creata da Internet sta cambiando radicalmente il mondo intorno a noi. L'autore racconta questa rivoluzione in corso, analizzandone le cause, descrivendone i protagonisti, gli eccessi e i rischi di Borsa, chiarendone le implicazioni sul futuro: dal nostro modo di lavorare al ruolo della politica. Un viaggio nella New Economy che comincia dalla sua patria di origine, gli Stati Uniti, e prosegue attraverso l'Europa, mettendo a fuoco il divario tra vecchio e nuovo continente, mostrando il rapido sviluppo europeo, l'influenza che Internet e le nuove tecnologie esercitano sulla politica e il nesso inscindibile tra questa rivoluzione economico-sociale e l'immigrazione.

    Verifica disponibilità
  3. DALL'EUFORIA AL CROLLO. LA SECONDA VITA DELLA NEW ECONOMY

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da LATERZA Data Pubblicazione 11-2002 € 7,00

    Federico Rampini è editorialista di "Repubblica" e corrispondente da San Francisco. à stato vicedirettore del "Sole 24 Ore". à autore di numerosi saggi, tra cui Effetto euro (Milano 2002), e di libri intervista con Massimo D'Alema, Carlo De Benedetti e Mario Monti.

    Verifica disponibilità
  4. SECOLO CINESE. STORIE DI UOMINI, CITTA' E DENARO DALLA FABBRICA DEL MONDO (IL)

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da MONDADORI Data Pubblicazione 4-2006 € 10,50

    Federico Rampini, attraverso una collezione di storie di vita quotidiana, ritratti di nuovi potenti e uomini comuni, racconti di viaggio in città come Shanghai, Hangzhou e Hong Kong, ci apre le porte della nuova superpotenza. Ne percorre le rotte più remote, dai villaggi contadini ai margini dello sviluppo, ai luoghi in cui si stanno compiendo opere di ingegneria di dimensioni mai tentate prima dal genere umano. Incontra i nuovi capitalisti, "i comunisti più ricchi del mondo", i registi cinematografici e gli artisti che lottano contro la pesante censura attuata dal partito unico. Entra nei laboratori e nelle università e ci svela il senso delle scelte politiche di una nazione che non fa più mistero delle proprie ambizioni neoimperiali.

    Verifica disponibilità
  5. MONETA E DEBITO

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da CONSORZIO FESTIVALFILOSOF Data Pubblicazione 9-2016 € 3,50

    Il saggio discute la questione del debito mostrandone non solo i significati economici, ma anche le valenze culturali. Sottolinea le diverse disposizioni nei confronti del debito pubblico e individuali (anche ad esempio tra contesto americano ed europeo) e mostra il ruolo della moneta come strumento di politiche economiche e come deposito di fiducia.

    Verifica disponibilità
  6. NOTTE DELLA SINISTRA. DA DOVE RIPARTIRE. NUOVA EDIZ. (LA)

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da MONDADORI Data Pubblicazione 6-2021 € 11,00

    Nuova edizione aggiornata: dalla vittoria di Biden al governo Daghi, dalla pandemia al Recovery Fund. Attingendo alla sua formazione giovanile nel Pci di Enrico Berlinguer, poi alle sue esperienze successive di reporter globale a Parigi, Bruxelles, San Francisco, Pechino e ora New York, Federico Rampini prende di mira alcuni dogmi politically correct, anche alla luce degli eventi che hanno segnato il tremendo biennio 2020-2021. Perché nonostante il suo ritorno al governo, sulle due sponde dell'Atlantico, la sinistra non ha risolto la sua storica crisi d'identità. Eppure può ripartire. Deve farlo. E questo è il momento giusto.

    Verifica disponibilità
  7. PAURE DELL'AMERICA (LE)

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da LATERZA Data Pubblicazione 11-2003 € 14,00

    Dopo l'11 settembre l'America si è scoperta vulnerabile e angosciata. Ma l'incubo di nuovi attacchi terroristici ha fatto affiorare altre paure che dominano la vita quotidiana degli americani perché mettono in discussione il loro modello di società. Federico Rampini, firma del giornalismo internazionale racconta l'insicurezza degli Stati Uniti attraverso le vicende degli ultimi due anni della loro storia: dalla crisi della democrazia al disagio dell'ostilità internazionale, dalle minacce alle libertà individuali alle tensioni della società multietnica, dalla tragedia della sanità privata agli scandali notiziari, dai rischi di una catastrofe energetica e ambientale alle minacce di una globalizzazione su cui incombe la sfida cinese.

    Verifica disponibilità
  8. TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE. GEORGE W. BUSH E LA NUOVA DESTRA AMERICANA

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da CAROCCI Data Pubblicazione 5-2004 € 16,00

    Se l'11 settembre aveva unito gli americani tra loro e intorno al loro presidente e, rivelando un'America fragile e vulnerabile, aveva suscitato la solidarietà degli alleati occidentali, il seguito degli eventi è stato molto diverso. L'America si presenta più isolata, temuta e perfino odiata, più divisa al suo interno. Le scelte di politica estera, l'unilateralismo e il neoimperialismo costituiscono la cifra dell'"eccezione americana", teorizzata da Tocqueville, ma certamente accentuata negli ultimi anni dall'influenza esercitata da un esiguo gruppo di opinionisti e teorici: i Neoconservatori, venticinque persone collocate in posizioni cruciali dell'amministrazione Bush che hanno esercitato un peso importantissimo sui destini del mondo intero.

    Verifica disponibilità
  9. BANCHIERI. STORIE DAL NUOVO BANDITISMO GLOBALE

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da MONDADORI Data Pubblicazione 2-2015 € 10,00

    La crisi economica scoppiata nel 2008 con il fallimento della banca d'affari americana Lehman Brothers sembra non avere fine, in Italia come nel resto d'Europa: nonostante i governi e gli economisti si arrovellino sulle misure da adottare, le aziende chiudono, la disoccupazione aumenta, i consumi crollano. E la responsabilità della recessione in corso è stata addossata, di volta in volta, al mercato dei mutui statunitensi - i famigerati "subprime" -, allo strapotere della finanza, al peso schiacciante del debito pubblico. Cambiando decisamente prospettiva, Federico Rampini non si chiede a "che cosa" imputare la colpa ma piuttosto a "chi", e senza alcuna esitazione afferma: "I banchieri sono i grandi banditi del nostro tempo. Nessun bandito della storia ha mai potuto sognarsi di infliggere tanti danni alla collettività quanti ne hanno fatti i banchieri". Dall'osservatorio privilegiato degli Stati Uniti, dove la crisi ha avuto inizio, Rampini racconta chi sono i banchieri di oggi, come abbiano potuto adottare comportamenti tanto perversi, assumersi rischi così forti e agire in modo talmente dissennato da provocare un'autentica Pearl Harbor economica, sprofondando l'Occidente nella più grave crisi degli ultimi settant'anni. E tutto questo, contando sempre sulla certezza dell'impunità. A pagare i loro errori sono infatti i cittadini dei paesi sulle due sponde dell'Atlantico, e il prezzo è altissimo: crescenti diseguaglianze, precarietà del presente, paura del futuro.

    Verifica disponibilità
  10. COMUNICAZIONE AZIENDALE. ALL'INTERNO DELL'IMPRESA, NEL CONTESTO SOCIALE, NEL

    di RAMPINI FEDERICO Pubblicato da ETAS LIBRI Data Pubblicazione 6-1990 € 21,69

    Verifica disponibilità