• Trovati 13 titoli ordinati per 
  • Switch Thumb
  1. PSICOANALISTA TASCABILE. ISTRUZIONI PER ORIENTARSI NELLA VITA AFFETTIVA (LO)

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da FRANCO ANGELI Data Pubblicazione 6-2000 € 23,00

    Ci sono momenti della vita comuni alla maggior parte di noi che ci colgono impreparati e, a volte ci spaventano. La scelta del partner, il cambiamento di lavoro, i passaggi di età, l'esperienza del lutto. Non è sempre necessario ricorrere ad un aiuto psicologico per emergere nei momenti di crisi. Molto spesso i cambiamenti possono avvenire semplicemente sfruttando le fasi di transizione che la vita spontaneamente ci offre. In questi casi è importante poter disporre di informazioni sul carattere specifico della crisi periodica, per dare senso a ciò che appare caotico e preoccupante. E' necessario inoltre valutare le crisi personali come esperienze positive, occasioni per trasformarsi e aumentare la consapevolezza di sé.

    Verifica disponibilità
  2. NELLA STANZA VIRTUALE. DAL LETTINO ALLA PSICOTERAPIA PSICOANALITICA ONLINE

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da MIMESIS Data Pubblicazione 3-2022 € 22,00

    La comunicazione digitale da tempo è entrata a fare parte delle nostre vite e ha profondamente modificato il nostro modo di lavorare e di relazionarci con gli altri. Essa ha introdotto profondi cambiamenti anche nelle pratiche professionali legate alla salute e al benessere delle persone, come è avvenuto per esempio per la psicoterapia, dove al tradizionale rapporto viso a viso, o con il lettino, si è affiancato il lavoro clinico a distanza. Di conseguenza, nelle istituzioni psicoanalitiche internazionali si è aperto un dibattito sull'introduzione della tecnologia e della realtà virtuale nella pratica clinica: la psicoterapia online è stata messa a confronto con il trattamento tradizionale per verificarne la sua efficacia e per valutarne la sua applicabilità, senza "tradire" i principi teorici della psicoanalisi. In molti hanno sottolineato le difficoltà che si presentano nel costruire online un setting condiviso, in cui si possa praticare un'analisi del transfert per cogliere i contenuti inconsci della relazione analitica, ma hanno trascurato al contempo di considerare le differenze che esistono tra un metodo e l'altro. Questo libro cerca di fornire un inquadramento teorico della nuova metodica per definire i fattori terapeutici che la caratterizzano e indicare gli accorgimenti tecnici che si rendono necessari per procedere con una psicoterapia mediata dallo schermo.

    Verifica disponibilità
  3. FATICA DI ESSERE AUTENTICI. NOSTALGIA DI APPARTENENZA, DESIDERIO DI INDIVIDUALIT

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da FRANCO ANGELI Data Pubblicazione 11-2005 € 18,50

    Come possiamo, in quest'epoca di omologazione ai modelli culturali dominanti, recuperare la nostra autenticità? Come possiamo resistere all'uniformazione sociale che appiattisce ogni comportamento e ritrovare la nostra individualità? Se è vero che la spinta della società è verso il conformismo, è anche vero che spesso siamo noi stessi ad adeguarci alle richieste dell'altro o dell'ambiente, a volere che lascino in noi un'impronta profonda; e questo perché agire in modo "convenzionale" ci rassicura, ci fa sentire di esistere come persone. Essere autentici è certo più faticoso: ogni volta che desideriamo emergere come soggetti dobbiamo rompere con le convenzioni, che ci vorrebbero tutti "felicemente uguali". Ma è possibile, allora, arginare questo bisogno di appartenenza che ci priva della nostra originalità? Forse, suggerisce l'autore, per farlo è necessario intraprendere un viaggio a ritroso alla ricerca della nostra identità originaria, dei nostri fondamenti come persone, rivisitare la nascita della nostra individualità o, più precisamente, della nostra dualità - maschile e femminile. Solo attraverso il recupero della consapevolezza sul modo in cui siamo uomini o donne, in cui viviamo la nostra sessualità e i rapporti affettivi e d'amore, troveremo un equilibrio tra il bisogno di prossimità alla nostra cultura e il desiderio di affermazione della nostra differenza.

    Verifica disponibilità
  4. HO UCCISA IO. PSICOLOGIA DELLA VIOLENZA MASCHILE E ANALISI DEL FEMMINICIDIO. EDI

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da PRIMAMEDIA Data Pubblicazione 8-2017 € 14,00

    Non passa settimana senza che le cronache non raccontino atti di violenza commessi da uomini verso le proprie mogli, amanti, compagne, perfino figlie. Di recente è stato introdotto il termine femminicidio per indicare crimini fisici e morali come forma di esercizio di potere e di annientamento della donna in quanto donna, che si manifestano in modo particolare quando essa esercita liberamente una sua volontà. E il Parlamento italiano ha dovuto approvare una legge. Ma chi è l'uomo che commette questi delitti, che maltratta, violenta, uccide? Luciano Di Gregorio, partendo da un'analisi approfondita dei crimini e utilizzando concetti freudiani come la pulsione di crudeltà e quelli di oggetto d'uso che derivano dalla moderna psicoanalisi, esplora la complessa psicologia infantile del bambino che, da adulto, diventa violento. Attingendo alle teorie dell'attaccamento e ai concetti di attaccamento ansioso e insicuro in relazione alle personalità violente degli uomini che hanno sperimentato questa esperienza nell'infanzia, utilizzando il concetto di Sé grandioso infantile della personalità narcisistica, traccia alcuni profili psicologici del maschio di oggi e individua molti dei fattori scatenanti che ne determinano le esplosioni violente nelle relazioni intime amorose. Uomini comuni, con vite regolari, anche colti e benestanti, soggetti differenti per storie sociali e personali che, nel rapporto di coppia, hanno saputo anche mostrarsi amanti affettuosi, padri esemplari, compagni di vita spesso gratificanti. Anche loro possono essere attori di un dramma che da tempo scuote le coscienze di una società che ci ostiniamo a chiamare moderna. Anche loro possono un giorno dire: "L'ho uccisa io".

    Verifica disponibilità
  5. CONNESSIONI PERICOLOSE. SESSO E AMORI VIRTUALI (LE)

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da UNICOPLI Data Pubblicazione 3-2012 € 15,00

    Le connessioni a internet per flirtare con qualcuno sono sempre più diffuse. Si va dal desiderio di vivere un amore virtuale, che resta confinato sulla Rete, alla ricerca dell'anima gemella, fino alla voglia di tradire il proprio partner con uno sconosciuto/a. In questi contatti si arriva spesso a praticare del sesso virtuale collegandosi a dei siti porno, oppure chattando con altre persone che coltivano la stessa passione. Il sesso virtuale si pratica con l'ausilio di immagini catturate con una banale webcam, oppure con il semplice supporto della sola voce e del testo scritto. Qualunque sia la modalità con la quale si pratica, il sesso virtuale può rimanere un'innocente evasione occasionale, come pure diventare una forma di dipendenza coatta. La soddisfazione sessuale che si ottiene dal contatto, più spesso di quanto si possa immaginare, finisce per limitare o sostituire il rapporto d'amore vissuto nella realtà. Nel testo si analizzano le implicazioni psicologiche di questo processo di sostituzione del reale con il virtuale e le motivazioni affettive e relazionali che spingono verso un attaccamento forte per il mondo gratificante degli incontri amorosi su internet.

    Verifica disponibilità
  6. SOCIETA' DEI SELFIE. NARCISISMO E SENTIMENTO DI SE' NELL'EPOCA DELLO SMARTPHONE

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da FRANCO ANGELI Data Pubblicazione 3-2017 € 19,50

    Si stima che, nel 2016, oltre 28,5 milioni di italiani abbiano fruito dei social media. Nell'era degli smartphone, siamo condizionati da un bisogno di visibilità sociale che ci spinge a connetterci alla Rete con una frequenza giornaliera, postando e condividendo sui social contenuti personali, selfie e immagini che parlano di noi, della nostra vita privata e di quella sentimentale, a volte persino di quella sessuale. Perché lo facciamo? Perché lo facciamo proprio in questa fase storica? Perché abbiamo tutti, oggi più di ieri, così tanto bisogno di visibilità sociale e di mostrare agli altri la nostra ordinaria vita per renderla extra-ordinaria come se fossimo sempre protagonisti di un film di successo? Da dove nasce questo bisogno di affermare e rafforzare la propria identità presso un pubblico di spettatori virtuali che si espande potenzialmente all'infinito? Se crediamo di non essere riusciti a diventare ciò che aspiravamo ad essere, ci sentiamo in qualche modo sempre insoddisfatti di quello che siamo. Si può affermare che in questo caso soffriamo di un narcisismo menomato, cioè un sentimento di sé che contiene una ferita che chiede di essere riparata. Noi la ripariamo ogni qualvolta incrementiamo il nostro valore postando contenuti e immagini sulle pagine dei social e restiamo in attesa di un like di approvazione, che rimandiamo poi per riconoscenza agli altri, soddisfacendo il medesimo bisogno di conferma di valore. Il libro indaga le complesse motivazioni psicologiche di questi nuovi bisogni di visibilità sociale per incrementare il proprio valore e svela i molteplici significati che si celano dietro questi comportamenti diventati oramai molto popolari.

    Verifica disponibilità
  7. VOGLIA OSCURA. PEDOFILIA E ABUSO SESSUALE (LA)

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da GIUNTI EDITORE Data Pubblicazione 1-2016 € 16,00

    L'enorme diffusione della pedofilia nel mondo, le pratiche di abuso sui minori, il proliferare incontrollato di siti pedopornografici impongono di capire quale zona arcaica e oscura si nasconde dentro la vita psichica degli individui. Frutto dello studio di casi clinici e dell'analisi delle dinamiche relazionali all'interno delle comunità, il libro analizza le tipologie dell'attrazione pedofila e le forme di perversione sessuale verso i minori che sconfinano nel comportamento violento dell'adulto, nell'abuso, nella violazione sessuale. Chi sono i pedofili? Perché lo sono diventati? Dove operano? Il libro abbraccia tutti gli aspetti di una questione di tragica attualità. Indaga il contesto familiare e collettivo in cui si genera la patologia, individua nel trauma sessuale infantile uno dei fattori scatenanti di relazioni perverse dell'adulto nei confronti delle sue giovani vittime. Precisa i tratti della personalità del pedofilo e ne inquadra la patologia all'interno di comunità laiche e religiose in cui i minori instaurano relazioni di sudditanza con sedicenti leader carismatici.

    Verifica disponibilità
  8. GENITORI FATE UN PASSO INDIETRO. INTUITO EDUCATIVO E CAPACITA' «NEGATIVA» PER CR

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da FRANCO ANGELI Data Pubblicazione 2-2018 € 19,00

    Mai come oggi, nella nostra società, è stato così forte il bisogno di dedicarsi con tanta premura alla crescita felice dei figli e di proteggerli dalle frustrazioni della vita. Ma prendersi cura e difendere i figli dal dolore e dalle difficoltà non rappresenta un vero sostegno alla crescita, non sempre sortisce buoni risultati e non aiuta i bambini e i ragazzi a formarsi come individui. Sono in molti oggi a ritenere che il modello educativo attuale debba essere ripensato e che i genitori permissivi debbano fare una seria e ponderata riflessione critica sul comportamento che adottano nei confronti dei loro figli nelle varie fasi della crescita. Come procedere, allora? Il libro fornisce molti e interessanti spunti di riflessione per i genitori che si sentono confusi e disorientati, e lo fa analizzando le motivazioni che spingono a perseguire l'ideale educativo che vuole rendere sempre felici i figli e che appaga il genitore che raggiunge questo obiettivo. Prosegue invitando i genitori a compiere un lavoro di autoanalisi per costruire immagini nitide del loro modo di essere e a usare l'intuito educativo per comprendere quale sia l'atteggiamento più adeguato da assumere con i figli. Suggerisce, infine, di adottare la capacità negativa che consiste nel sostare nel dubbio e nell'incertezza senza compiere immediatamente un'azione che porti per forza di cose a un risultato.

    Verifica disponibilità
  9. MALE NECESSARIO... D'ARTE, DI SOGNI E DI ALTRE BIZZARRIE (UN)

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da PALLADINO EDITORE Data Pubblicazione 6-2017 € 5,00

    L'artista Luciano Di Gregorio si racconta con un breve scritto e le sue opere.

    Verifica disponibilità
  10. ALLE ORIGINI DELLA PSICOANALISI. IL GIOVANE FREUD, LA TEORIA DELLE NEVROSI E IL

    di DI GREGORIO LUCIANO Pubblicato da ALPES ITALIA Data Pubblicazione 2-2019 € 13,00

    All'età di 29 anni Freud con una borsa di studio si reca a Parigi a seguire le lezioni del grande Charcot, un neurofisiologo di fama internazionale che inquadra le varie sintomatologie isteriche in una nuova nosografia. Per Charcot l'etiologia dell'isteria consiste in una degenerazione organica del sistema nervoso, ma Freud ha intuito che dietro i sintomi isterici si nasconde un'altra verità. Inizia da qui il viaggio alla scoperta delle origini della psicoanalisi che questo libro ci propone. L'autore ci accompag

    Verifica disponibilità