• LEGGERE. PERCHE' I LIBRI CI RENDONO MIGLIORI, PIU' ALLEGRI E PIU' LIBERI - AUGIAS CORRADO
    LEGGERE. PERCHE' I LIBRI CI RENDONO MIGLIORI, PIU' ALLEGRI E PIU' LIBERI di AUGIAS CORRADO prezzo di copertina: €  9,50 Verifica Disponibilità

    in sintesi

    Perché si legge e come si impara a farlo? Quali meccanismi emotivi si attivano? Come nasce la passione per la lettura? Perché leggere fa bene, ma può talvolta anche far male? In queste dense pagine, Corrado Augias si interroga sul significato dell'"attività del leggere", e lo fa attraverso una sorta di racconto autobiografico: dalle prime emozioni che, giovane studente liceale, suscitarono in lui i grandi classici ma anche alcuni libri "proibiti" come "L'amante di Lady Chatterley", alla scoperta di Edgar Wallace, Conan Doyle e Raymond Chandler e della narrativa poliziesca, all'amore più maturo per i romanzi di Joseph Roth e Robert Musil. E poi, ancora, la letteratura francese, quella erotica, Dante, Petrarca, George Orwell, Philip Roth.


    dettagli del libro

    Titolo
    LEGGERE. PERCHE' I LIBRI CI RENDONO MIGLIORI, PIU' ALLEGRI E PIU' LIBERI
    Autore
    AUGIAS CORRADO
    Editore
    MONDADORI
    Collana
    OSCAR BESTSELLERS
    Data Pubblicazione
    10-2008
    ISBN
    978880458321
    Pagine
    120
    N. volumi
    1