• Trovati 43 titoli ordinati per 
  • Switch Thumb
  1. CARNE DA MACELLO

    di KERR PHILIP Pubblicato da PASSIGLI Data Pubblicazione 3-2000 € 16,50

    San Pietroburgo: nel caos che segue il crollo del vecchio regime, l'ispettore Evgenij Ivanovich Grushko, il miglior investigatore del Dipartimento Investigativo Centrale, è impegnato nella lotta ad una Mafia che approfitta del vuoto di potere per occupare posizioni sempre più consistenti nelle alte sfere politiche e militari del paese. Il poliziotto indaga sull'omicidio di un famoso giornalista, scoprendo durante le sue ricerche un intreccio di brutalità e corruzione che si espande e contamina ogni aspetto della vita della nuova Russia.

    Verifica disponibilità
  2. REQUIEM TEDESCO (UN)

    di KERR PHILIP Pubblicato da PASSIGLI Data Pubblicazione 3-2007 € 16,50

    à il 1947, la Berlino nazista è un cumulo di macerie e il detective Bernie Gunther è costretto a trasferirsi temporaneamente a Vienna per indagare sulla morte di un capitano dell'esercito americano, nella quale pare essere coinvolto un suo vecchio collega della polizia berlinese. In mezzo alle rovine della città agonizzante, Gunther si dovrà muovere tra spie americane e russe, ex nazisti braccati o reclutati dal controspionaggio, uomini capaci di vendere qualsiasi cosa e belle donne pronte a vendere se stesse.

    Verifica disponibilità
  3. PACE DI HITLER (LA)

    di KERR PHILIP Pubblicato da PASSIGLI Data Pubblicazione 6-2006 € 18,50

    Autunno 1943: dopo la disfatta di Stalingrado, Hitler sa che la guerra è oramai perduta, e sa anche che l'imminente Conferenza di Teheran tra gli Alleati si occuperà di stabilire le condizioni della inevitabile resa del Reich nazista. Rendendosi conto che la resa incondizionata chiesta da Roosevelt sarebbe una rovina per la Germania, Hitler ha lanciato dei segnali di pace, cosa che a sua insaputa ha fatto anche Himmler, pronto a tentare persino un colpo di stato che sostituisca Hitler pur di raggiungere un accordo. Roosevelt e Stalin sono pronti a negoziare. Solo Churchill si rifiuta. In breve, a Teheran la tensione raggiunge il massimo grado, e la città, tra il tentativo di un colpo di mano tedesco e i contrasti tra gli Alleati, diviene il palcoscenico di una rappresentazione pericolosa i cui termini sono di un'importanza cruciale per il futuro del mondo. Al centro di questo gioco di specchi sta il protagonista Willard Mayer, filosofo di Harvard, aggregato al Controspionaggio americano come esperto della Germania, che Roosevelt sceglie come suo collaboratore. Intellettuale fascinoso e vitale, ma con un passato da nascondere, Mayer è il personaggio perfetto per quel mondo di menzogne, tradimenti e delitti che si dispiega davanti ai suoi occhi. Con questo libro Kerr torna alla fonte di ispirazione che sta alla base della sua 'Trilogia berlinese': gli anni della Seconda Guerra Mondiale e il thriller storico nel quale convivono personaggi reali e di invenzione.

    Verifica disponibilità
  4. UNO DALL'ALTRO (L')

    di KERR PHILIP Pubblicato da PASSIGLI Data Pubblicazione 12-2007 € 19,50

    Bernie Gunther, l'iconoclasta detective privato della serie di thrillers storici conosciuta come 'Trilogia Berlinese', torna in questo romanzo a fare i conti con la sua vita di prima della guerra solo per trovarsi tradito dal suo passato e braccato ingiustamente come criminale nazista. L'intrico nel quale è caduto inghiotte Gunther nelle sue spire. Non avendo mai nutrito illusioni, Gunther è il narratore ideale di questa oscura vicenda di sporchi patteggiamenti tra vincitori e vinti. Avendo dovuto imparare che non c'è modo di distinguere 'l'uno dall'altro', il cinico detective possiede una chiarezza morale sufficiente a penetrare la falsità e l'ipocrisia sia dell'amico che del nemico. (New York Times Book Review)

    Verifica disponibilità
  5. A FUOCO LENTO

    di KERR PHILIP Pubblicato da PASSIGLI Data Pubblicazione 11-2008 € 19,50

    Buenos Aires, 1950. Costretto a fuggire sotto falso nome perché erroneamente ricercato dagli Alleati come criminale di guerra, Bernie Gunther - il popolare detective protagonista della serie 'Berlin Noir', convinto antinazista arruolato forzatamente nelle SS e vittima di uno scambio di persona - sbarca sotto falso nome con Adolf Eichmann nella capitale argentina. Ricevuto dallo stesso Peròn e dalla moglie Evita, Gunther svela la sua vera identità e viene riconosciuto dal capo della polizia locale come il famoso investigatore berlinese e costretto a mettersi al lavoro sul brutale omicidio di una giovane e sulla scomparsa di una ragazza appartenente a un'importante famiglia tedesco-argentina. Le modalità del feroce delitto a sfondo sessuale, identiche a due casi irrisolti sui quali Gunther ha indagato negli anni Trenta a Berlino, e l'appartenenza della ragazza scomparsa all'alta borghesia tedesco-argentina filonazista, paiono indicare che le indagini vadano condotte all'interno della numerosissima colonia dei rifugiati nazisti, e quindi Bernie Gunther sembra l'uomo perfetto per infiltrarsi in quel mondo spietato di criminali avventurieri che nascondono il proprio passato.

    Verifica disponibilità