• Trovati 22 titoli ordinati per 
  • Switch Thumb
  1. CATTIVO CRONISTA (IL)

    di ABATE FRANCESCO Pubblicato da IL MAESTRALE Data Pubblicazione 1-2007 € 10,00

    Come ci è finito il protagonista di questo romanzo su un letto d'ospedale, delirante di morfina e con braccia e gambe rotte? Lo si saprà avventurandosi all'indietro in un anno della sua esistenza. Lo si saprà seguendo Rodolfo Saporito, Rudy, cronista di nera. Rudy sta al centro della storia: perché è lui, sbruffone ciarliero con carico grosso di vanità, a gestirla con la sua voce la storia, proprio come s'industria o s'illude, nella vita, di gestire e manovrare le persone che gli stanno intorno e i fatti di cronaca che con penna scaltra ri-plasma a suo uso e consumo. Tutt'intorno una giostra di fatti e persone che sono le tante storie e la varia e commovente umanità di questo romanzo.

    Verifica disponibilità
  2. ULTIMA DI CAMPIONATO

    di ABATE FRANCESCO Pubblicato da IL MAESTRALE Data Pubblicazione 1-2004 € 10,00

    Scontro aperto fra sport e cultura, fra la gloria del fisico e quella della mente. Il duello vede Vanni Visco, intelletto sensibile destinato dalla famiglia ai campi di calcio, solo contro la massa di sportivi e tifosi. Per Vanni, osannato fuoriclasse suo malgrado, l'unica speranza di sopravvivenza è rapportarsi in modo ingegnoso al cinico mondo del calcio. Visco il sensibile inventa soluzioni per sopportare la propria inadeguatezza. La medicina è proprio nella forza della sua mente, nella sua clandestina biblioteca mentale. Il ritmato bisbiglio di prediletti brani letterari è un'energia quasi fisica che lo protegge da un'esistenza di cui non si sente minimamente artefice, da bruciare sui campi di calcio e nel suo tormentato rapporto con le donne.

    Verifica disponibilità
  3. COSI' SI DICE

    di ABATE FRANCESCO Pubblicato da EINAUDI Data Pubblicazione 4-2008 € 15,50

    Uscito da un coma di 11 anni, Rudy scopre che Angela, poliziotta e sua fidanzata, non è più né poliziotta né sua fidanzata: è diventata magistrato e sta per sposare uno di famiglia, che non è lui. Scopre anche che da lei ha una figlia di 10 anni. E che il suo collaboratore e amico Filo è diventato il direttore del giornale per cui Rudy lavorava, e non è più suo amico. Solo il "muso di faina" di suo padre e la "faccia da sciacallo" di suo fratello sono rimasti identici. Purtroppo. Rudy gira con un badante moldavo e fa fatica a rimettersi in carreggiata. Pensa di non essere più il donnaiolo di un tempo, ma la bellissima Gaia Sapegno, glaciale manager di una finanziaria che concede mutui ai piccoli imprenditori della Costa Smeralda, gli fa cambiare idea. E se tutti sono convinti che non sia più lo spregiudicato cronista di una volta, saranno obbligati a ricredersi. Attore non protagonista in "Mi fido di te", torna, principe della scena, Rudy Saporito: spietato ma ingenuo, cinico e divertente. Tra tic linguistici, nuraghe e progetti di eliporti, racconta una Sardegna tutt'altro che tradizionale e sterotipica: saccheggiata dal turismo, cosmopolita e provinciale, antica e contaminata. Dove molti sognano un riscatto economico e troppi vanno in rovina. Dove troppi sono corrotti e quasi tutti scendono a patti. Una Sardegna che è lo specchio dell'Italia.

    Verifica disponibilità
  4. MI FIDO DI TE

    di ABATE FRANCESCO; CARLOTTO MASSIMO Pubblicato da EINAUDI Data Pubblicazione 4-2007 € 14,00

    Un romanzo di avventura criminale. Dal Nordest a Cagliari, tra mafiosi russi e imprenditori disinvolti, va in scena Gigi Vianello: un personaggio che unisce nefandezza e innocenza, convinto di farcela sempre e comunque e che raggiunge, nella sua cialtroneria, un suo cupo eroismo.

    Verifica disponibilità
  5. RAGAZZI DI CITTA' (I)

    di ABATE FRANCESCO Pubblicato da IL MAESTRALE Data Pubblicazione 10-2007 € 6,90

    "Family" è il nome di un selezionato gruppo di disc jockey che ha scelto l'hip hop come proprio linguaggio. Marginali, in antagonismo a quello che i giornali chiamano "popolo della notte", si muovono, ballano sullo sfondo di una città e un'isola senza nome, ma dove si riconoscono Cagliari e la Sardegna. Tutto procede secondo il consueto avvicendamento delle serate in discoteca e brioches all'alba. Fino a quando non viene scoperto il cadavere di una ragazza. Le cose si complicano, crolla un intero scenario, e la vita glamour cede il passo a un thriller a ritmo di rap.

    Verifica disponibilità
  6. MI FIDO DI TE

    di ABATE FRANCESCO; CARLOTTO MASSIMO Pubblicato da EINAUDI Data Pubblicazione 11-2008 € 10,50

    Gigi è l'elegante, affascinante padrone del ristorante per gourmet Chez Momò, a Cagliari. Al riparo di piatti salutisti e raffinati, guadagna soldi riciclando e smistando partite di cibo avariati in ogni angolo del pianeta. Cibo che va nei discount, dove è costretto a fare la spesa chi non può andare tanto per il sottile. O nelle mense dei poveri. Tutto va bene nella sua vita infame, fino a che qualcosa non si blocca nell'ingranaggio. Qualcosa che è legato al passato di traditore di Gigi. E inizia una discesa nell'abisso, senza nessuna esclusione di colpi. Un romanzo di avventura criminale. Dal Nordest a Cagliari, tra mafiosi russi e imprenditori disinvolti, va in scena Gigi Vianello: un personaggio che unisce nefandezza e innocenza, convinto di farcela sempre e comunque e che raggiunge, nella sua cialtroneria, un suo cupo eroismo.

    Verifica disponibilità
  7. UOMO DI MEZZO (L')

    di ABATE FRANCESCO Pubblicato da FANUCCI Data Pubblicazione 6-2009 € 16,00

    Per il vecchio Amedeo Grammatico, con alle spalle una carriera da musicista infranta e miraggi di gloria mai concretizzati, tutto è cambiato. Il tempo gli ha sottratto sogni e affetti. Eppure non è la rabbia ad animare la sua modesta esistenza, ma una serafica accettazione di sconfitte e privazioni. A partire dai lutti familiari. Con lui è rimasta solo Donna, sua adorata nipote, che tanto ha faticato nella vita per arrivare a nulla. Due lauree in tasca non le sono servite a evitare il buio della disoccupazione. Ma la ragazza ha un sogno: uno stage negli Stati Uniti. Amedeo vorrebbe aiutarla, ma con la sua misera pensione non può. Può solo tentare la fortuna al gioco, come fanno altri disperati. Ma lui non è come loro. Forse non è neanche innocuo come sembra: i tempi in cui era l'uomo più fidato del boss "Benzinetta" non sono poi lontani. Ha ancora debiti da riscuotere nel suo vecchio quartiere. E per Amedeo è giunto il momento di incassare. Con ironia e toccante sensibilità, il romanzo racconta tutta la vita di un uomo che, alla soglia degli ottant'anni, fa i conti col passato e torna a combattere con quella mente che tutti credono arrugginita, e invece è ancora ben oliata da una crudeltà esacerbata dalla strada su cui si è fatto le ossa.

    Verifica disponibilità
  8. GETSEMANI

    di ABATE FRANCESCO Pubblicato da IL MAESTRALE Data Pubblicazione 7-2009 € 10,00

    In una città del Mediterraneo, nel luogo dove un tempo sorgeva un uliveto secolare, una lottizzazione selvaggia ha creato un quartiere residenziale, chiamato Getsemani: villette, prati all'inglese, qualche piscina, un centro commerciale e, ovviamente, una minuscola banca. Ed è proprio qui che inizia il romanzo: con un tentativo di rapina e una donna armata che tiene sotto tiro tre ostaggi, fuori, c'è la polizia pronta a intervenire. Ma se esiste un posto in cui l'apparenza non risponde mai alla realtà quello è Getsemani: la scena della rapina rappresenta infatti, emblematicamente, la "vocazione" del quartiere, dove tradire ed essere traditi è ormai la norma.

    Verifica disponibilità
  9. CHIEDO SCUSA

    di ABATE FRANCESCO; MASTROFRANCO SAVERIO Pubblicato da EINAUDI Data Pubblicazione 10-2017 € 12,00

    Valter si burla del mondo perché da sempre è abituato a perdere. Pensa che il mondo debba chiedergli scusa. Ma quando una malattia lo porta a un'odissea senza fine nel dolore, sente che invece è lui a dover chiedere scusa a tutti. Perché quello che credeva il suo dolore è una goccia del dolore del mondo. Una goccia dell'ingiustizia senza rimedio e spiegazione. E allora, forse, Valter può scoprire la gioia. La gioia di accettare e di vivere. La voce beffarda e innocente di un uomo che si è sempre rifugiato nel sarcasmo e nel risentimento per non soccombere. La sua caduta e rinascita diventano, in questo romanzo asciutto e commovente, il tentativo di risarcire ognuno per la misera condizione di essere umano di fronte al potere spesso crudele della natura. Ma anche un'indimenticabile dichiarazione di speranza. Saverio Mastrofranco è il nome con cui un "intenditore" di cinema chiamò Valerio Mastandrea chiedendogli un autografo per strada. Da quel giorno l'attore lo usa per piccole incursioni sulla scena musicale e letteraria. Dall'incontro con il giornalista Francesco Abate, il racconto di una storia vera: la vita ha sempre un lato comico, e questo libro, nudo e limpido come una pietra preziosa, lo scopre nel luogo piú impensato. Nel più estremo dolore.

    Verifica disponibilità
  10. CHIEDO SCUSA

    di ABATE FRANCESCO; MASTROFRANCO SAVERIO Pubblicato da EINAUDI Data Pubblicazione 9-2010 € 17,50

    Valter si burla del mondo perché da sempre è abituato a perdere. Pensa che il mondo debba chiedergli scusa. Ma quando una malattia lo porta a un'odissea senza fine nel dolore, sente che invece è lui a dover chiedere scusa a tutti. Perché quello che credeva il suo dolore è una goccia del dolore del mondo. Una goccia dell'ingiustizia senza rimedio e spiegazione. E allora, forse, Valter può scoprire la gioia. La gioia di accettare e di vivere. La voce beffarda e innocente di un uomo che si è sempre rifugiato nel sarcasmo e nel risentimento per non soccombere. La sua caduta e rinascita diventano, in questo romanzo asciutto e commovente, il tentativo di risarcire ognuno per la misera condizione di essere umano di fronte al potere spesso crudele della natura. Ma anche un'indimenticabile dichiarazione di speranza. Saverio Mastrofranco è il nome con cui un "intenditore" di cinema chiamò Valerio Mastandrea chiedendogli un autografo per strada. Da quel giorno l'attore lo usa per piccole incursioni sulla scena musicale e letteraria. Dall'incontro con il giornalista Francesco Abate, il racconto di una storia vera: la vita ha sempre un lato comico, e questo libro, nudo e limpido come una pietra preziosa, lo scopre nel luogo più impensato. Nel più estremo dolore.

    Verifica disponibilità