• SEMINARIO. LIBRO XIX. ... O PEGGIO(IL) - LACAN JACQUES; DI CIACCIA A. (CUR.)
    SEMINARIO. LIBRO XIX. ... O PEGGIO(IL) di LACAN JACQUES; DI CIACCIA A. (CUR.) prezzo di copertina: €  24,00 Verifica Disponibilità

    in sintesi

    In questo Seminario Lacan tratta dell'uomo e della donna. Per essere precisi tratta del loro rapporto, a proposito del quale l'immaginazione ha da sempre alimentato piacevoli illusioni e struggenti passioni, e rispetto al quale la cultura ha prescritto, secondo i tempi, ciò che è bene e ciò che è male. In realtà sia la poesia, in modo suggestivo, sia la società, che accentua il disagio di questo rapporto, sono come dei veli che coprono un buco: un buco nel reale. Lacan propone un'inedita definizione: «Non c'è rapporto sessuale». Questo non vuole dire che non ci possano essere quei rapportini, così li chiama, che fanno la delizia e la croce del genere umano. Vuol dire invece che tra l'uomo e la donna non c'è, a priori, nessun accordo né armonia alcuna. Difetto che non dipende né dall'uno né dall'altra, poiché la chiave è da ritrovare soltanto in quello che Freud ha chiamato inconscio e che Lacan cerca di precisare sviluppando una nuova logica. È l'inconscio che rende impossibile che di due si arrivi a fare uno. Eppure l'uno-tutto-solo c'è. Al non c'è del rapporto sessuale si oppone il c'è dell'Uno, il quale è solo nel suo godimento, e questo vale per qualunque corpo parlante, che sia dell'uno o dell'altro sesso. Qui inizia l'ultimo insegnamento di Lacan. Sembra che Lacan ripercorra strade conosciute, e invece è tutto diverso: l'Altro non è quello che conoscevamo, e neppure il desiderio, addirittura neppure il godimento. L'inconscio stesso, che Lacan più avanti chiamerà parlessere, si situa ormai sotto l'egida dell'Uno nella dimensione del Reale.


    dettagli del libro

    Titolo
    SEMINARIO. LIBRO XIX. ... O PEGGIO(IL)
    Autore
    LACAN JACQUES; DI CIACCIA A. (CUR.)
    Editore
    EINAUDI
    Collana
    PICCOLA BIBLIOTECA EINAUDI. NUOVA SERIE
    Data Pubblicazione
    7-2020
    ISBN
    978880624653
    Pagine
    272